Via Los Angeles 157 - 06081 Santa Maria degli Angeli (Fraz. Assisi) PG
320 6780664
info@tizianopellegrini.com

Blog

La Discalculia Evolutiva

Cos’è la Discalculia Evolutiva Quando si parla di discalculia ci si riferisce a un disturbo specifico delle abilità di calcolo, che come per gli altri DSA ha basi neurobiologiche e si presenta in condizioni di adeguato funzionamento intellettivo generale. La letteratura internazionale riporta per la discalculia un’incidenza del 5-7% nella popolazione scolastica, mentre in Italia i bambini…
Leggi tutto

L’educazione attraverso la punizione. È così utile?

Educare i propri figli si sa, è uno dei “mestieri” più difficili di questo mondo, oltretutto al momento del parto nessun ginecologo è mai riuscito a trovare un libretto di istruzioni sul funzionamento del bambino. Insomma, viene al mondo una creatura con dei programmi di base ma sostanzialmente, condizioni particolari escluse, devono costruirla i genitori…
Leggi tutto

Capire il comportamento problematico del bambino

“Perché mio figlio fa così? Come gli è saltato in mente? A volte non riesco proprio a capirlo…” Quale mamma o papà non si sono mai posti queste domande nel corso del loro faticoso “lavoro” di genitore? Altresì è possibile porre la stessa domanda agli insegnanti che ogni giorno a scuola si confrontano col comportamento…
Leggi tutto

La consulenza ai genitori per la gestione dei comportamenti problema: Il Parent Training

Quando si parla di problematiche psicologiche infantili e adolescenziali, sia che riguardino l’umore, l’ansia, i tic, sia che concernano le difficoltà scolastiche, il professionista che aiuta il bambino non può esimersi dal tenere in considerazione l’universo relazionale che lo circonda quotidianamente. L’ambiente familiare e scolastico sono gli ambiti con cui il bambino interagisce più frequentemente…
Leggi tutto

Dislessia Evolutiva: come riconoscerla e cosa fare?

Ricordate le vostre prime lezioni di guida in macchina? Bisognava tenere sempre a mente tutte le operazioni da compiere: allacciare la cintura, sistemare lo specchietto, togliere il freno a mano prima della partenza. E poi durante la guida? pigiare la frizione, cambiare la marcia, guardare i segnali stradali, cercare di prevedere le manovre degli altri…
Leggi tutto

Autismo e vaccini: quale relazione esiste?

Il caso Wakefield Nel “lontano” 1998, nel Regno Unito viene pubblicato sulla nota rivista “Lancet” uno studio del medico inglese Andrew Wakefield. In questo articolo, l’allora medico, affermava vi fosse una correlazione significativa tra l’insorgenza dell’autismo e la somministrazione del vaccino trivalente MPR (Morbillo-Parotite-Rosolia). L’articolo fece scalpore, tanto che la copertura vaccinale in Gran Bretagna…
Leggi tutto

I Disturbi dello Spettro Autistico

Cos’è l’autismo? I disturbi dello spettro autistico sono una categoria di disturbi del Neurosviluppo, ovvero un gruppo di condizioni cliniche che possono manifestarsi nei primi anni di vita del bambino e che si protraggono per tutto l’intero arco della vita dell’individuo, pur cambiando frequenza e intensità nel corso del tempo. Sebbene le cause del disturbo…
Leggi tutto

Bisogni Educativi Speciali: cosa sono?

In una certa fase del proprio sviluppo o in maniera continuativa può accadere che alcuni alunni per motivi fisici, psicologici o sociali necessitino di un’attenzione speciale da parte della scuola, alla quale è richiesta una risposta personalizzata e adeguata alle esigenze dell’allievo.  Le situazioni in cui possono trovarsi gli alunni, transitorie o stabili, costituiscono un…
Leggi tutto

Il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD)

Cos’è il Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) Il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (DDAI), spesso etichettato con l’acronimo ADHD deriva dall’inglese Attention Deficit Hyperactivity Disorder ed è definito come un disturbo evolutivo di origine neurobiologica. Questo disturbo contraddistingue una categoria eterogenea di bambini i quali presentano difficoltà legate a tre…
Leggi tutto

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Cosa sono i Disturbi Specifici dell’Apprendimento? Quali sono le caratteristiche distintive e quando è possibile distinguere un DSA da una difficoltà transitoria?

https://slot-dana.balebandung.com/ https://upm.fatek.unkhair.ac.id/include/slotgacorhariini/ Slot Thailand https://bspjimedan.kemenperin.go.id/industri/public/vendor/telescope/slot-bonus/ https://covid-19.unesa.ac.id/slot-dana/